About

EDITORIAL POLICIES


Aims and Scope

ENG

AGATHÓN is an Open Access International Journal of Architecture, Art and Design, a half-year tool for information and critical training; it aims to contribute to the growth and dissemination of knowledge in the themes covered by Architecture, Engineering, Art and (product and visual) Design. Therefore, the Journal represents a scientific place where Authors, who have carried out original research, can find an opportunity to spread their contributions. Each issue of the Journal includes essays and research works on a specific theme, unpublished works and not for publication with other publishers.
The Journal through its internal Board promotes and monitors double-blind peer review operations as a method of selecting articles, providing a mandatory form for reporting. The contributions will be published in English and Italian language, so that they can be placed in the widest range of international research. Founding principles of the Journal are the originality and relevance of the contributions, the rigor of the methodology, but also the easy access and wide dissemination of the articles; furthermore the Journal is open to speculative empirical and descriptive research, about phenomena that present new characters, at least for certain important features.

ITA

AGATHÓN è un Open Access International Journal of Architecture, Art and Design, uno strumento di informazione e di formazione critica semestrale che si propone di contribuire alla crescita e alla diffusione della conoscenza nei temi del macrosettore 08/C1 con il contributo dei SSD da ICAR 14 a 21; la Rivista intende pertanto costituire un luogo scientifico ove gli Autori, che abbiano svolto ricerche originali in materia di architettura, ingegneria, arte e design, possano trovare un’opportunità per diffondere i propri contributi. Ciascun numero della Rivista accoglie lavori di ricerca su di un tema specifico, lavori non pubblicati, né proposti per la pubblicazione ad altro editore.
I contributi, selezionati e valutati attraverso un double-blind peer review process, saranno pubblicati in lingua italiana e in lingua inglese, così da poter essere collocati nel più vasto contesto di ricerca internazionale. Principi fondanti della Rivista sono l’originalità e la rilevanza dei contributi, il rigore della metodologia, ma anche l’agevole accessibilità e l’ampia diffusione degli articoli; inoltre la Rivista è aperta a ricerche speculative, empiriche e di natura descrittiva relative a fenomenologie che presentino caratteri di novità, almeno per taluni aspetti significativi. AGATHÓN è inserita dall’ANVUR nell’Elenco delle Riviste Scientifiche | Area 08 – Architettura e Ingegneria e Area 10 – Scienza delle Antichità, filologiche-letterarie e storico-artistiche, e ha avviato le procedure per avanzare prossima richiesta di inserimento nell’elenco delle “Riviste di Classe A”.

 

Section Policies

ENG

The AGATHÓN Journal adopts a double-blind peer review process. Published articles will be inserted in one of the sections “Architecture” (architectural, urban and interior design, exhibition and museum design, technology, history, recovery and restoration), “Art” (modern and contemporary) or “Design” (for industry, crafts and communication), and will be classified into the following categories: “Essays & Viewpoint”, “Research & Experimentation”, “Reviews Article” or “Dialogue”. The articles of the Scientific Director and the Authors whom are renowned and experts in the subject will be inserted in the section “Focus” and will not be submitted to the double-blind peer review process.

ITA

AGATHÓN adotta il sistema della double-blind peer reviewGli articoli pubblicati sono inseriti in una delle sezioni “Architettura” (progettazione architettonica, urbana e d’interni, allestimento e museografia, tecnologia, storia, recupero e restauro), “Arte” (moderna e contemporanea) o “Design” (per l’industria, l’artigianato e la comunicazione) e saranno classificati come “Essays & Viewpoint”, “Research & Experimentation”, “Reviews Article” o “Dialogue”. I contributi del Direttore Scientifico e di Autori invitati di chiara fama sono inseriti nella sezione “Focus” e non sono soggetti al processo del double-blind peer review. 

EDITORIAL  ___________________________ (indexed)
FOCUS ________________________________ (indexed)
ESSAYS & VIEWPOINT _______________ (open submission, indexed, peer reviewed)
RESEARCH & EXPERIMENTATION __ (open submission, indexed, peer reviewed)
REVIEWS ARTICLE ___________________ (open submission, indexed, peer reviewed)
DIALOGUES __________________________ (open submission, indexed)


Double-Blind Peer Review Process

ENG

The AGATHÓN Journal reviews an anonymous review of the contribution of one or more Authors by two Referees. The procedure is organized by the following stages:

  • In agreement with the Scientific Committee and the Editorial Board, the Scientific Director establishes the topic of the new issue of the Journal and the forms of the Call for Papers, which will be published on the Journal’s website and sent via e-mail to the Scientific Community concerned.
  • Authors, who intend to publish their contributions, present an abstract according to the forms indicated in the notice; the contents of the contribution should consider studies and research coherent with the theme of the Call.
  • The Editor in Chief eliminates specific identifying elements of the Authors and submits the abstracts anonymously to the Editorial Board to be evaluated according to the following criteria.

For Research & Experimentation proposals, through the criteria of: originality (what is being expressed for the first time and for whom); essay and research references (the background of the study), relevance to theme, subjects involved, financing; results (analytical aspects and proposals for discussion); limitations of research and significant developments; cultural, practical and/or socio-economic implications, wherever present.
For Essays & Viewpoint proposals through the criteria of: object and aim of the proposed article; originality (what is being expressed for the first time and for whom); methodological approach; essay and research references that reveal the background of the study; analytical aspects and proposals for discussion.

  • The result of the evaluation is forwarded to the Authors according to the forms indicated in the Call. The Authors of abstracts accepted must submit the complete manuscript in Italian or English within the deadline stated in the Call; the referral process begins after the correct and complete reception of the material to be submitted to the Referees.
  • The evaluation procedure is performed through a “double-blind peer review”, during which the contribution to be examined is sent to two different Referees. The Authors never know the name of the Referees who have examined their work. The Editorial Coordination and the Scientific Director of the Journal identify, for each contribution submitted, the Referee’s report to their specific competence. In the contribution sent to the Referees all references that may attribute the authorship to the Author (any notes, bibliographical references, location, search links, etc.) are deleted. Referees at the same time receive an evaluation sheet of the contribution to be filled in, which includes: evaluation criteria, acceptance options (with minor changes, major changes) or unsuitability to the publication, final score, comments for Authors, notes for the Editor, and reasons for any refusal.
  • The proposal contribution should be obtained unanimously by both Referees, both in the case of acceptance or refusal; in the event of a discrepancy between the two opinions, the contribution is sent to a third Referee, whose evaluation will enable to obtain over-all decision (2 out of 3) which will be decisive for the decision on the publication. The Referees who, together with the acceptance of the contribution, also provided comments and notes, help with their advice to improve the subject of the assessment.
  • The Evaluation and Guidelines of the Referees are communicated to the Author or Authors who proceed to the final writing of the contribution according to the format requested by the Direction of the Journal. The final decision is the Scientific Director.
  • The list of Referees who collaborate in the Journal will be inserted in the first issue of the following year in which the referral activities were carried out (without specifying the number of the Journal and for which articles) as a thank you for the collaboration provided and as a form of transparency with respect to the procedure adopted.

ITA

La Rivista AGATHÓN prevede la revisione in forma anonima del contributo, presentato da uno o più Autori, da parte di due Referee. La procedura prevede le fasi di seguito riportate.

  • Sentiti i membri del Comitato Scientifico e con il parere del Comitato di Redazione, il Direttore Scientifico stabilisce il tema della Call for Papers per il nuovo numero della Rivista e le forme della chiamata, che saranno pubblicati sul sito di Agathón e diffusi via e-mail alla Comunità scientifica nazionale e internazionale.
  • Gli Autori, che intendono pubblicare i propri contributi, presentano un abstract secondo le forme indicate nell’avviso della call; i contenuti dovrebbero considerare studi e ricerche coerenti con il tema della call.
  • L’Editor in chief elimina tutti i riferimenti specifici degli Autori e sottopone al Comitato di Redazione gli abstract in forma anonima da valutare secondo i criteri che seguono.

Se del tipo Research & Experimentation, attraverso i criteri di: originalità (cosa si esprime di nuovo e per chi); background culturale, ricerche di riferimento, rilevanza del tema, soggetti coinvolti, finanziamenti; risultati (aspetti analitici, propositivi e di dibattito); limiti della ricerca e sviluppi significativi; implicazioni culturali, pratiche e/o socio-economiche, quando presenti.
Se del tipo Essays & Viewpoint, attraverso i criteri di: oggetto della proposta e finalità del contributo; originalità: cosa si esprime di nuovo e per chi; approccio e/o metodologia; background culturale e scientifico del tema trattato; aspetti analitici, inquadramento critico o di dibattito relativo alla tematica.

  • Il risultato della valutazione viene inoltrato agli Autori, secondo le forme indicate nella Call. Gli Autori degli abstract accettati dovranno presentare il manoscritto completo in italiano o in inglese entro il termine indicato nella chiamata; la procedura di referaggio inizia dopo la ricezione corretta e completa del materiale da sottoporre ai Referee.
  • La procedura di valutazione viene eseguita mediante una “double-blind peer review”, durante la quale il contributo da esaminare viene inviato a due diversi Referee. Gli Autori non vengono mai a conoscenza del nome dei Referee che hanno esaminato il loro lavoro. Il Coordinamento di Redazione e la Direzione Scientifica della Rivista individuano, per ciascun contributo presentato, i Referee in relazione alla loro specifica competenza. Nel contributo spedito ai Referee vengono eliminati tutti i riferimenti che possono attribuire la paternità all’Autore (eventuali note, riferimenti bibliografici, ubicazione, collegamenti di ricerca e così via). I Referee ricevono, contestualmente, una scheda di valutazione del contributo da compilare che include: criteri di valutazione, opzioni di accettazione (con minori modifiche o con maggiori modifiche) o di non idoneità alla pubblicazione, il punteggio finale, alcuni commenti per gli Autori, note per l’editor e le ragioni per eventuali rifiuti.
  • Il contributo dovrebbe ottenere un giudizio unanime da entrambi i Referee, sia in caso di accettazione che di rifiuto del contributo proposto; in caso di discordanza tra i due pareri, il contributo è inviato a un terzo Referee, la cui valutazione consente di ottenere la maggioranza del giudizio (2 su 3) e sarà determinante per la decisione sulla pubblicazione. I Referee che hanno fornito, unitamente all’accettazione del contributo, anche i commenti e le note contribuiscono, con i loro consigli, a migliorare l’oggetto della valutazione.
  • La valutazione e le indicazioni dei Referee vengono comunicate all’Autore o agli Autori che procedono alla scrittura finale del contributo secondo il formato richiesto dal Direttore della Rivista. La decisione finale sulla pubblicazione del contributo spetta comunque al Direttore Scientifico.
  • L’elenco dei Referee che hanno collaborato alla Rivista viene reso noto nel primo numero dell’anno successivo nel quale sono state eseguite le attività di referaggio (senza specificare in quale numero della Rivista e per quali articoli) come ringraziamento per la collaborazione fornita e come forma di trasparenza rispetto al procedimento adottato.


Legal Deposit and Archiving

ENG

According to Law 106/2004 and DPR 3 maggio 2006, n. 252
We are working on: Publisher copyright policies & self-archiving (by RoMEO/SHERPA)

ITA

Ai sensi della Legge n. 106/2004 and DPR 3 maggio 2006, n. 252
A breve l’Editore registrerà le Politiche sul Copyright e sull’auto-archiviazione (by RoMEO/SHERPA)


Open Access Policy

ENG

AGATHÓN is a Full Open Access Journal, in the sense that it guarantees that no User, no University Library nor individual Reader, will have to pay a pay-per-view fee in order to have access to the published contents. Consequently, AGATHÓN gains no income nor profit from the sale of printed issues or the on-line version from pay-per-view fees. All articles are available on the internet to all users immediately upon publication.

ITA

AGATHÓN è una Rivista Full Open Access, ovvero garantisce che nessun Utente, nessuna Biblioteca universitaria o singolo Lettore dovrà pagare un contributo pay-per-view per accedere ai contenuti pubblicati. Pertanto AGATHÓN non trae alcun reddito o profitto dalla vendita di copie in stampa o dalla versione online dei contributi. Tutti gli articoli saranno disponibili a tutti gli utenti subito dopo la pubblicazione online.

 

APC (Article Processing Charge)

ENG

In order to cover the costs of running the Journal and dealing with procedures for assessing manuscripts using double blind peer-review, AGATHÓN has decided to avail itself of a contribution from the Authors of the individual articles; they are therefore invited to contribute financially towards the editorial services (APC – Article Processing Charge), only if the paper is accepted for publication, after the peer-review process and any potential revision of the manuscript. The contribution for Authors of a single paper is set at: € 100,00 for DEMETRA Ce.Ri.Med. Members; € 150,00 for not DEMETRA Ce.Ri.Med. Members. In the case of paper written by more Authors, the article publication fee will be increased by € 50 for each corresponding Author in addition to the first one. The APC must be paid in accordance with the directions that will be sent to Authors at the same time as the communication. The fee must be paid via bank transfer: DEMETRA Ce.Ri.Med., UNICREDIT Bank, Viale della Libertà, Palermo (IT); IBAN: IT 06 T 02008 04638 000104623621; Swift/BIC: UNCRITM1856
To encourage the publication of contributions by Authors with primary affiliation in countries defined by the World Bank as “low-income and lower-middle-income economies“, AGATHÓN will select a maximum of two Authors to publish their contribution for free, subject to the positive outcome of the double-blind peer review process.
This Journal is published under a Creative Commons Attribution Licence 4.0 (CC-BY). Authors who publish on this Journal maintain the copyrights.

ITA

Per coprire i costi di gestione della Rivista e della procedura di valutazione dei manoscritti attraverso il double blind peer-review, AGATHÓN ha scelto di avvalersi del supporto degli Autori, i quali sono invitati a versare il contributo per il servizio editoriale APC (Article Processing Charge), solo se il paper è accettato per la pubblicazione, dopo il processo di peer-review e dell’eventuale revisione del manoscritto. Il contributo fissato per gli Autori per il singolo contributo ammonta a: € 100,00 per i Soci di DEMETRA Ce.Ri.Med. (Centro Documentazione e Ricerca Euro-Mediterranea); € 150,00 per i non Soci. Nel caso di paper a firma di più Autori, il contributo sarà incrementato di € 50,00 per ogni Autore oltre al primo. Il contributo APC dovrà essere versato secondo le indicazioni che saranno inviate agli Autori congiuntamente alla comunicazione dell’accettazione del paper per la pubblicazione, con bonifico bancario intestato a: DEMETRA Ce.Ri.Med., Banca UNICREDIT, Viale della Libertà, Palermo (IT); IBAN: IT 06 T 02008 04638 000104623621; Swift/BIC: UNCRITM1856
Per incoraggiare la pubblicazione di contributi di Autori con affiliazione a Università ed Enti di Ricerca in Paesi definiti dalla Banca Mondiale come “low-income and lower-middle-income economies“, AGATHÓN selezionerà un massimo di due autori a cui pubblicare gratuitamente il contributo, fatto salvo l’esito positivo del double-blind peer review process.
La Rivista AGATHÓN è pubblicata sotto la Creative Commons Attribution Licence 4.0 (CC-BY). Gli Autori che pubblicano su AGATHÓN mantengono il copyright.

 

Publication Frequency

ENG

AGATHÓN publishes two issues per year, on June 30th, and December 31th.

ITA

AGATHÓN pubblica due numeri per anno, il 30 Giugno e il 31 Dicembre.

 

Indexing and Abstracting

We are working to index the Journal.
To see submissions and indexing results go to, see INDEXING

 

Ethical Code

ENG

AGATHÓN is a peer-reviewed International Scientific Journal that is inspired by the Best Practice Guidelines for Journal Editors, the Ethical Code of Publications developed by COPE Committee on Publication Ethics. All parties involved – Authors, Directors, Editors and Referees – must know and share the ethical requirements below. The submission of a contribution to the Journal implies the acceptance of the following duties.

ITA

AGATHÓN è una Rivista Scientifica Internazionale peer-reviewed che si ispira al Best Practice Guidelines for Journal Editors, il Codice Etico delle pubblicazioni elaborato da COPE Committee on Publication Ethics. È necessario che tutte le parti coinvolte – Autori, Direttori, Redattori e Referee – conoscano e condividano i requisiti etici di seguito riportati. La presentazione di un contributo alla rivista sottintende l’accettazione di quanto segue.

The Duties of the Directors and the Editorial Board

ENG

Decisions on Publication – The Scientifc Director is solely responsible, in consultation with the Editorial Board, for the decision to publish the articles submitted to the Journal itself. In his decisions, he is required to respect the strategies and the editorial setting of the Journal. He is also bound by the applicable laws on defamation, copyright infringement and plagiarism.
Agathón adopts the scientific evaluation system of articles that are internationally known as peer-reviewing. Each text is assigned to be read by two referees anonymously (double-blind peer review). The responsible of the Referral Process is the Scientific Director. Referees are identified according to a criterion of competence and high qualification in the field. Agathón’s Scientific Direction and Editorial Board are responsible for the final decision on the publication of the proposed articles.

Correctness – Direction and Editorial Board evaluate the articles proposed for publication based on their content without discrimination of race, gender, sexual orientation, religion, ethnic origin, citizenship, political orientation of Authors, as well as their didactic belonging, encouraging responsible behaviour and discouraging bad conduct. If the Editorial Board finds or receives reports of errors or inaccuracies, conflicts of interest or plagiarism in a published article, even after years of its publication, it will promptly notify the Author and the Publisher, undertaking the necessary actions to clarify the issue and, if necessary, withdraw the item or post a retraction.

Conflict of Interest and Transparency – Direction and Editorial Board undertake not to use in their own research the content of an article proposed for publication without the Author’s written consent. Contributions submitted by the Editorial Board for Publication are subject to the same assessment procedure, that will be anonymous and objective. Articles in sponsored media should only be accepted on the merits and readers’ interest and not be affected by commercial considerations. The articles of invited Authors, as well-known and expert on the topic, which are not subject to peer review procedures must be published in “Focus” Section. The list of Referees who collaborate in the Journal will be inserted in the first issue of the following year in which the referral activities were carried out (without specifying the number of the Journal and for which articles) as a thank you for the collaboration provided and as a form of transparency with respect to the procedure adopted.

Quality – Direction and Editors periodically evaluate the peer review in order to introduce possible improvements. They also reserve the right to turn to a third Referee in case of conflict between two opinions and then decide whether to publish or not a test that cannot be resolved internally. Collaboration with a Referee will be permanently interrupted if it is not respected, in one or more moments, times and ways provided by the evaluation procedure.

Errors in published articles – Direction and Editorial Board are always available to publish corrections, clarifications, retractions and apologies if need be.

ITA

Decisioni sulla pubblicazione – La Direzione della Rivista, d’intesa con il Comitato di Redazione, è il solo responsabili della decisione di pubblicare gli articoli sottoposti alla Rivista stessa. Nelle sue decisioni, la Direzione è tenuta a rispettare le strategie e l’impostazione editoriale della Rivista. Direzione e Comitato Editoriale sono inoltre vincolati dalle disposizioni di legge vigenti in materia di diffamazione, violazione del copyright e plagio. AGATHÓN adotta il sistema di valutazione scientifica degli articoli che le vengono sottoposti, conosciuto internazionalmente come peer-review. Ogni testo è assegnato in lettura a due Referee in maniera anonima (double-blind peer review). Responsabile del processo di referaggio è la Direzione. I Referees sono identificati secondo un criterio di competenza ed elevata qualificazione in materia. Direzione Scientifica e Redazione di AGATHÓN sono responsabili della decisione finale sulla pubblicazione degli articoli proposti.

Correttezza – Direzione e Redazione valutano gli articoli proposti per la pubblicazione in base al loro contenuto senza discriminazioni di razza, genere, orientamento sessuale, religione, origine etnica, cittadinanza, orientamento politico degli autori, né della loro appartenenza accademica, incoraggiano un comportamento responsabile e scoraggiano la cattiva condotta. Se il Comitato di Redazione rileva o riceve segnalazioni in merito a errori o imprecisioni, conflitto di interessi o plagio in un articolo pubblicato, anche a distanza di anni dalla sua pubblicazione, ne darà tempestiva comunicazione all’Autore e all’Editore intraprendendo le azioni necessarie per chiarire la questione e, in caso di necessità, ritirerà l’articolo o pubblicherà una ritrattazione.

Conflitto di interessi e trasparenza – Direzione e Redazione si impegnano a non usare in proprie ricerche i contenuti di un articolo proposto per la pubblicazione senza il consenso scritto dell’Autore. I contributi presentati dal Comitato di Redazione per la pubblicazione sono sottoposti alla stessa procedura di valutazione, anonima e oggettiva. Gli articoli nei supplementi sponsorizzati saranno accettati unicamente sulla base del merito accademico e dell’interesse dei lettori e non saranno influenzati da considerazioni commerciali. Gli articoli di studiosi di chiara fama o di personalità del mondo accademico non soggetti a peer-reviewed saranno inseriti nella sezione “Focus”. L’elenco dei Referee che hanno collaborato alla Rivista viene reso noto nel primo numero dell’anno successivo nel quale sono state eseguite le attività di referaggio (senza specificare in quale numero della rivista e per quali articoli) come ringraziamento per la collaborazione fornita e come forma di trasparenza rispetto al procedimento adottato.

Qualità – Direzione e Comitato di Redazione verificano periodicamente il processo di revisione peer-review al fine di introdurre possibili miglioramenti. Si riservano inoltre di ricorrere a un terzo Referee in caso di conflitto tra due pareri e qualora la decisione della pubblicazione o meno del saggio non possa essere risolta internamente. La collaborazione con un Referee resterà definitivamente interrotta qualora non siano stati rispettati, in uno o più momenti, tempi e modi previsti dalla procedura di valutazione.

Errori negli articoli pubblicati – Direzione e Comitato di Redazione sono sempre disposte a pubblicare correzioni, precisazioni, ritrattazioni e scuse in caso di necessità.

Duties of Referees

ENG

Contribution to Editorial Decision – Peer Review is a procedure that helps the Director, and Editorial Board, make decisions on proposed articles and can help the Author improve his/her contribution.

Time respecting – The Referee who does not feel qualified to review the assigned manuscript or knows that he or she is not able to perform the review within the required period, must immediately notify his or her decision to the Scientific Director, renouncing participation in the revision process.

Discretion – Any text, assigned to the Referee anonymously, must be considered confidential. Therefore, such texts should not be discussed with other people without the express permission of theScientific Director.

Objectivity – The peer-review must be conducted objectively. Any personal judgment on the Author is to be considered inappropriate. Referees are required to adequately motivate their own judgments by filling in a standard form provided to them by the Scientific Director.

Knowledge of the sources – Referees should identify relevant published works that have not been cited by the Authors. Any statement, observation, derivation, or argument previously mentioned should be accompanied by a specific quote. A Referee must also draw the Director’s attention to any substantive similarity or overlap between the manuscript in question and any other published document he may have personal knowledge of.

Conflict of Interest and Disclosure – Confidential information or indications obtained during the peer-review process should be considered confidential and cannot be used for personal purposes. In case the Referee identifies the authorship of the essay submitted to his assessment and conflicts of interest due to any previous collaboration he or she is required to not accept the evaluation, the same applies in case a competitive situation arises. If the Referee asks for changes to the text as a condition of its publication, and the Scientific Director finds it appropriate, the Scientific Director may verify the adoption by the Author – to the extent that the Author decides to accept them – before giving the final consent to the publication.

ITA

Contributo alla decisione editoriale – La peer-review è una procedura che aiuta il Direttore Scientifico, e il Comitato di Redazione, ad assumere decisioni sugli articoli proposti e può aiutare l’Autore a migliorare il proprio contributo.

Rispetto dei tempi – Il Referee selezionato che non si senta qualificato alla revisione del manoscritto assegnato, o che sappia di non essere in grado di eseguire la revisione nei tempi richiesti, deve notificare tempestivamente la sua decisione al Direttore Scientifico, rinunciando a partecipare al processo di revisione.

Riservatezza – Ogni testo, assegnato in lettura ai Referee in maniera anonima deve essere considerato riservato. Pertanto, tali testi non devono essere discussi con altre persone senza esplicita autorizzazione del Direttore Scientifico.

Oggettività – La peer-review deve essere condotta in modo oggettivo. Ogni giudizio personale sull’Autore è inopportuno. I Referee sono tenuti a motivare adeguatamente i propri giudizi compilando una scheda standardizzata fornita loro dal Direttore Scientifico.

Conoscenza delle fonti – I Referee dovrebbero identificare lavori rilevanti pubblicati che non sono stati citati dagli Autori. Ogni dichiarazione, osservazione, derivazione, o argomento precedentemente riportato dovrebbe essere accompagnato da una citazione in questione. Un Referee deve anche richiamare l’attenzione del Direttore per qualsiasi somiglianza sostanziale o sovrapposizione tra il manoscritto in questione e qualunque altro documento pubblicato di cui ha conoscenza personale.

Conflitto di interessi e divulgazione – Informazioni riservate o indicazioni ottenute durante il processo di peer-review devono essere considerate confidenziali e non possono essere usate per finalità personali. Nel caso il Referee individui la paternità del saggio sottoposto alla sua valutazione ed esistano conflitti d’interesse dovuti a precedenti rapporti di collaborazione è tenuto a non accettare la valutazione, lo stesso dicasi nel caso si verificasse una situazione di concorrenza. Qualora il Referee chieda modifiche al testo quale condizione della sua pubblicazione, e il Direttore Scientifico le giudichi opportune, lo stesso potrà verificarne l’adozione da parte dell’Autore – nella misura in cui l’Autore deciderà di accettarle – prima di dare il definitivo consenso alla pubblicazione.

Duties of Authors

ENG

Originality and plagiarism – Authors are required to submit to the exam for the publication of original and unpublished contributions and, if the work and/or words of other Authors have been used, they must be appropriately paraphrased or quoted literally; in any case, the reference to the work of other Authors must always be indicated. The Authors are obliged to quote all publications that have had an influence in determining the nature of the proposed work. Manuscripts must contain sufficient details and references to allow others to replicate the research done.  Fraudulent or voluntarily incorrect statements are unethical and are inadmissible.

The Authors of the reports on original research should present an accurate presentation of their work, as well as an objective discussion of its importance. The cited data should be precisely represented in the manuscript that must contain sufficient details and references to allow others to replicate the research done.

Dangers and activities on humans or animals – If the paper refers to the use of chemicals, procedures or equipment that present unusual dangers, the Author must clearly identify them, if experiments or activities on humans or animals are described, the Author should ensure that the manuscript contains a statement that all the procedures have been carried out in compliance with relevant institutional laws and guidelines and that they have been approved by the competent institutional committees. Authors should include a statement, at the end of the manuscript, indicating that informed consent has been obtained for experimentation with human subjects. The right to privacy of human subjects must always be respected.

Multiple, repetitive and/or competing publications – The Author agrees not to publish articles that describe the same search results in more than one journal or volume. To propose the same text simultaneously to more than one magazine is ethically incorrect.

Recognizing the Sources – Appropriate recognition of the work of others must always be given. Authors must quote publications that have been influential in determining the nature of their own work. Private information, such as conversation, correspondence, or discussion with third parties, should not be used or reported without the express written permission of the source.

The Authorship of the work – The Author who submits the text for evaluation must ensure that all those who have made a significant contribution to the design, creation and re-elaboration of the research underlying the article, appear to be co-Authors, and must ensure that they have given their approval to the final version of the article and the publication of Agathón. If other people have participated significantly in some phases of research, their contribution must be explicitly acknowledged. The main Author should ensure that all co-Authors have seen and approved the final version of the document and have accepted their submission for publication.

Conflict of Interest and Disclosure – When presenting their contribution to Agathón, the Authors implicitly admit that there are no conflicts of interest that may have affected the results achieved or the interpretations proposed. Authors should also indicate any financial sources of the research and/or project that enabled the article to be achieved.

Errors in Published Articles – When an Author finds a relevant error or inaccuracy in an article, he/she is required to promptly notify the Editorial Board by providing all the necessary information to report any necessary corrections.

ITA

Originalità e plagio – Gli Autori sono tenuti a presentare all’esame per la pubblicazione contributi inediti e originali e, qualora siano utilizzati il lavoro e/o le parole di altri Autori, che queste siano opportunamente parafrasate o citate letteralmente; in ogni caso, il riferimento al lavoro di altri Autori deve essere sempre indicato. Gli Autori hanno l’obbligo di citare tutte le pubblicazioni che hanno avuto influenza nel determinare la natura del lavoro proposto. I manoscritti devono contenere sufficienti dettagli e riferimenti per permettere ad altri la riproduzione della ricerca svolta. Dichiarazioni fraudolente o volontariamente inesatte costituiscono un comportamento non etico e sono inammissibili. Gli Autori delle relazioni su ricerca originale dovrebbero presentare un’accurata esposizione del lavoro svolto, nonché una discussione oggettiva della sua importanza. I dati citati dovrebbero essere rappresentati in modo preciso nel manoscritto che deve contenere sufficienti dettagli e riferimenti per permettere ad altri la riproduzione della ricerca svolta.

Pericoli e soggetti umani o animali – Se nel manoscritto pubblicato si prevede l’utilizzo di sostanze chimiche, procedure o apparecchiature che presentano pericoli insoliti, l’Autore deve identificarli chiaramente; se si descrivono sperimentazioni o attività su soggetti umani o animali, l’Autore dovrebbe assicurare che il manoscritto contenga una dichiarazione secondo cui tutte le procedure sono state eseguite nel rispetto delle leggi e degli orientamenti istituzionali pertinenti e che sono stati approvati dai comitati istituzionali competenti. Gli Autori dovrebbero includere una dichiarazione, a fine testo del manoscritto, che il consenso informato è stato ottenuto per la sperimentazione con soggetti umani. I diritti di riservatezza dei soggetti umani devono sempre essere rispettati.

Pubblicazioni multiple, ripetitive e/o concorrenti – L’Autore s’impegna a non pubblicare articoli che descrivano gli stessi risultati di una ricerca in più di una rivista o di un volume. Proporre contemporaneamente lo stesso testo a più di una rivista costituisce un comportamento eticamente non corretto.

Riconoscimento delle fonti – Il corretto riconoscimento del lavoro degli altri deve essere sempre dato. Gli Autori devono citare le pubblicazioni che sono state influenti nel determinare la natura del proprio lavoro. Le informazioni ottenute privatamente, ad esempio in conversazione, corrispondenza o discussione con terzi, non devono essere utilizzate o segnalate senza l’esplicita autorizzazione scritta della fonte.

Paternità dell’opera – L’Autore che invia il testo alla valutazione deve garantire che tutti coloro che abbiano dato un contributo significativo all’ideazione, alla realizzazione e alla rielaborazione della ricerca alla base dell’articolo, appaiano come co-Autori, e che abbiano dato la loro approvazione alla versione finale dell’articolo e alla pubblicazione di Agathón. Se altre persone hanno partecipato in modo significativo ad alcune fasi della ricerca il loro contributo deve essere esplicitamente riconosciuto. L’Autore corrispondente dovrebbe garantire che tutti i co-Autori abbiano visto e approvato la versione finale del documento e hanno accettato la sua presentazione per la pubblicazione.

Conflitto di interesse e divulgazione – Nel presentare il proprio contributo ad Agathón, gli Autori ammettono implicitamente che non sussistono conflitti di interessi che potrebbero aver condizionato i risultati conseguiti o le interpretazioni proposte. Gli Autori devono inoltre indicare le eventuali fonti finanziarie della ricerca e/o del progetto grazie alle quali è stato possibile realizzare l’articolo.

Errori negli articoli pubblicati – Quando un Autore individua in un suo articolo un errore o un’inesattezza rilevante, è tenuto a informare tempestivamente la Direzione della rivista, fornendo tutte le informazioni necessarie per segnalare le doverose correzioni.

 

Copyright Notice

ENG

The Authors retain all rights to the original work without any restrictions. 

ITA

Gli Autori mantengono tutti i diritti sull’opera originale senza alcuna restrizione.

License for Published Contents

Licenza Creative Commons

Licence scheme | Legal code

ENG

This journal is published under a Creative Commons Attribution Licence 4.0 (CC-BY).

This license allows anyone to download, reuse, re-print, modify, distribute and/or copy the final version of the papers. The works must be properly attributed to its Author(s). It is not necessary to ask further permissions both to Author(s) or Journal, although you are kindly requested to inform the Journal Board for every reuse of the papers.

ITA

Questo giornale è pubblicato sotto licenza Creative Commons Attribution Licence 4.0 (CC-BY).
Questa licenza consente a chiunque di scaricare, riutilizzare, ristampare, modificare, distribuire e/o copiare la versione finale dei documenti. Le opere devono essere correttamente attribuite al/i suo/i Autore/i. Non è necessario chiedere ulteriori autorizzazioni all’Autore (o agli Autori) o alla Rivista, anche se si è gentilmente pregati di informare il Comitato di Redazione per ogni riutilizzo dei documenti.

License for Metadata

Licence scheme | Legal code

ENG

This Journal published articles metadata are dedicated to the public domain by waiving all publisher’s rights to the work worldwide under copyright law, including all related and neighboring rights, to the extent allowed by law. You can copy, modify, distribute and perform the work, even for commercial purposes, all without asking permission.

ITA

Questa Rivista pubblica articoli i cui metadati sono dedicati al pubblico dominio, rinunciando a tutti i diritti dell’editore per il lavoro in tutto il mondo ai sensi della legge sul copyright, compresi tutti i diritti connessi e vicini, nella misura consentita dalla legge. È possibile copiare, modificare, distribuire ed eseguire il lavoro, anche per scopi commerciali, il tutto senza chiedere il permesso.

 

Privacy Statement
General Data Protection Regulation 2016/679

ENG

In light of GDPR 2016/679, DEMETRA Ce.Ri.Med. (Euro-Mediterranean Documentation and Research Center) informs its members, users and authors (generically referred to as “users”) on:

  1. Purpose of the Treatment
    The data provided by the users will be used for the purpose and for the purpose of promoting, through informative material, the various scientific-cultural activities referred to in the statute of DEMETRA Ce.Ri.Med., A non-profit association, and among these those inherent AGATHÓN, International Journal of Architecture Art and Design, and those related to the portal of scientific Journals NetScientificJournals.com
  1. Processing methods
    The data may be processed both by the Data Controller and by the persons in charge (see point 5) under the direct authority of the former, solely and exclusively for the achievement of the purposes referred to in point 1. The processing of personal data (eg collection, registration, organization, storage, consultation, processing, modification, selection, extraction, comparison, use, interconnection, blocking, communication, cancellation and distribution of data) takes place both manually and electronically and these data are stored both in a paper archive and in the bank electronic data for this purpose in order to fulfill the obligations and purposes indicated above.
    The data contained in the aforementioned automated information system are processed using appropriate security measures so as to minimize the risk of destruction or loss, unauthorized access or processing that does not comply with the purposes of the collection. Furthermore, the data will be kept in the archives of the Data Controller for the time necessary for the purposes indicated above, as well as to fulfill the legal obligations imposed for the same. The processed data must be strictly inherent, complete and not exceeding the aims pursued.
  1. Provision of data
    The provision of user data for the purposes referred to in point 1 is mandatory in order to use the services offered by DEMETRA Ce.Ri.Med.
  1. Communication and dissemination of data
    Your personal data will not be communicated or disseminated to third parties either in Italy or abroad except for the purposes referred to in point 1. Your data will not be sold, transferred or shared with third parties that carry out activities of marketing and / or processing of such data; e-mails are sent by an international carrier (sendinblue) whose privacy policy can be consulted on its website at https://help.sendinblue.com/hc/en-us/categories/360000229110-GDPR.
  1. Data Controller
    The owner of the processing of personal data is the pro-tempore President of the DEMETRA Ce.Ri.Med Association.
  1. Rights of the interested party
    At any time, the user can exercise, pursuant to articles 15 to 22 of EU Regulation no. 2016/679, the right to:
    a) request confirmation of the existence or otherwise of your personal data;
    b) obtain information about the purposes of the processing, the categories of personal data, the recipients or the categories of recipients to whom the personal data have been or will be communicated and, when possible, the storage period;
    c) obtain the correction and deletion of data;
    d) obtain the treatment limitation;
    e) obtain the portability of the data, that is, receive it from a data controller, in a structured format, commonly used and readable by an automatic device, and transmit it to another data controller without hindrance;
    f) object to the processing at any time and also in the case of processing for direct marketing purposes;
    g) oppose an automated decision-making process relating to natural persons, including profiling;
    h) ask the data controller to access personal data and to correct or delete them or limit the processing that concerns them or to oppose their treatment, in addition to the right to data portability;
    i) revoke the consent at any time without jeopardizing the lawfulness of the processing based on the consent given before the revocation;
    j) to lodge a complaint with a supervisory authority.

To exercise his rights, the user can make a request by e-mail to the address segreteria@agathon.it

ITA

Alla luce del GDPR 2016/679, DEMETRA Ce.Ri.Med. (Centro Documentazione e Ricerca Euro-Mediterranea) porta a conoscenza i propri iscritti utenti e autori (denominati genericamente “utenti”) su:

  1. Finalità del Trattamento
    I dati forniti dagli utenti verranno utilizzati allo scopo e per il fine di promuovere, tramite materiale informativo, le varie attività scientifico-culturali di cui allo statuto della DEMETRA Ce.Ri.Med., associazione senza fini di lucro, e tra queste quelle inerenti la AGATHÓN, International Journal of Architecture Art and Design, e quelle inerenti il portale delle Riviste scientifiche NetScientificJournals.com
  1. Modalità del Trattamento
    I dati potranno essere trattati sia dal Titolare del trattamento che dagli incaricati (v. punto 5) sotto la diretta autorità del primo, solo ed esclusivamente per il conseguimento delle finalità di cui al punto 1. Il trattamento dei dati personali (es. raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazioni, cancellazione e distribuzione dei dati) avviene sia manualmente che elettronicamente e tali dati sono conservati sia in un archivio cartaceo sia nella banca dati elettronica a tal uopo preposta per adempiere agli obblighi e alle finalità sopra indicate.
    I dati contenuti nel predetto sistema informativo automatizzato sono trattati utilizzando idonee misure di sicurezza in modo da ridurne al minimo i rischi di distruzione o perdita, di accesso non autorizzato o di trattamento non conforme alle finalità della raccolta. I dati, inoltre, verranno custoditi presso gli archivi del Titolare per il tempo necessario alle finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per la medesima. I dati trattati dovranno essere strettamente inerenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità perseguite.
  1. Conferimento dei dati
    Il conferimento dei dati dell’utente per le finalità di cui al punto 1 è obbligatorio per poter usufruire dei servizi offerti dalla DEMETRA Ce.Ri.Med.
  1. Comunicazione e diffusione dei dati
    I dati personali dell’utente non verranno comunicati o diffusi a terzi né in Italia né all’estero salvo che per le finalità di cui al punto 1. I dati dell’utente non saranno venduti, trasferiti o condividisi con terze parti che effettuano attività di marketing e/o elaborazione di tali dati; le e-mail sono inviate da un vettore internazionale (sendinblue) la cui politica sulla privacy può essere consultata sul suo sito web all’indirizzo https://help.sendinblue.com/hc/en-us/categories/360000229110-GDPR.
  1. Titolare del Trattamento
    Il titolare del trattamento dei dati personali è il Presidente pro-tempore dell’Associazione DEMETRA Ce.Ri.Med.
  1. Diritti dell’interessato
    In ogni momento, l’utente potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:
    a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di suoi dati personali;
    b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
    c) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
    d) ottenere la limitazione del trattamento;
    e) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
    f) opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
    g) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione;
    h) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
    i) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
    j) proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Per esercitare i propri diritti l’utente potrà avanzare richiesta via mail all’indirizzo segreteria@agathon.it